1 Febbraio 2019

Molteni tra le "Fab13", le aziende farmaceutiche in crescita grazie a investimenti in ricerca e in risorse umane in Italia e all'estero

Tredici aziende guidano il settore farmaceutico “made in Italy”, quattro di queste sono toscane. Tra le cosiddette “Fab13” del rapporto Nomisma “Industria 2030” eccelle anche Molteni Farmaceutici.
Questione di numeri, ma anche di lungimiranza. Le 13 aziende, tutte aderenti a Farmindustria, nell’ultimo anno infatti hanno fatturato complessivamente più di 31 miliardi, puntando soprattutto in accurati investimenti non solo nella ricerca
scientifica ma anche nelle risorse umane.
“Molteni è un’azienda che non ha mai smesso di credere e investire nella Ricerca & Sviluppo, ma anche nelle persone – dichiara Giuseppe Seghi Recli, Amministratore Delegato dell’azienda farmaceutica – la nostra si è rivelata una scelta lungimirante che continueremo a perseguire per contribuire allo sviluppo della nostra azienda e del territorio sul quale produce valore.”