29 Aprile 2020

CDR conferma il rating di Molteni: ancora “A+”

Si conferma molto positivo il giudizio dell’agenzia Credit Data Research in merito alla qualità del credito della Molteni Farmaceutici. Nella consueta review semestrale, il Credit Passport rilasciato ripete la valutazione “A+” già ottenuta dalla Società nel semestre precedente, solo un gradino sotto il valore massimo di una scala di merito che va da “A++” fino ad “E”.

Il documento riporta anche una probabilità di default per la Società (PD) estremamente bassa, pari allo 0,13%. Tale indice viene calcolato incrociando l’Analisi Finanziaria dei dati di bilancio con l’Analisi Comportamentale basata su dati più dinamici provenienti dalla Centrale dei Rischi della Banca d’Italia, con benchmark e correttivi per il settore economico di appartenenza.
Per il calcolo del rischio viene usato il modello “RiskCalc” di Moody’s Analytics, considerato uno degli strumenti con la maggiore accuratezza e precisione nel processo di valutazione del rischio di default delle imprese.

La valutazione di CDR è ancora una volta un’autorevole conferma della bontà delle strategie finanziarie adottate a sostegno della crescita aziendale e costituisce un utile strumento per consolidare le relazioni con i nostri partner finanziari e commerciali. Nondimeno è un’importante testimonianza dell’impegno della Società per il miglioramento continuo dei propri standard qualitativi.